L'importanza delle criptovalute nella finanza moderna non si limita alla facilità con cui facilitano i pagamenti transfrontalieri o al loro ruolo di riserva di valore; alcuni preferiscono usare le valute digitali per l'anonimato. Mentre il Bitcoin e molte altre criptovalute eccellono nei primi due aspetti, nessuna criptovaluta si colloca al di sopra di Monero nell'elenco delle criptovalute anonime. Che cos'è Monero? Come garantisce la privacy? E c'è un Esploratore Monero?

Che cos'è Monero (XMR)?

La blockchain Monero è una blockchain Proof-of-work sicura e privata che offre vantaggi essenziali in termini di privacy rispetto ad altre valute digitali. Creata nel 2014, Monero si basa sul protocollo CryptoNote e utilizza firme ad anello per garantire l'anonimato dei suoi utenti. Inoltre, le transazioni di Monero non sono rintracciabili da terzi, il che significa che non possono essere collegate a un particolare utente o conto. Questo rende Monero una scelta popolare per chi cerca privacy e sicurezza online.

Monero - Moneta per la privacy
Fonte: Medium

Utilizzando una tecnologia all'avanguardia, Monero ha creato una valuta che non può essere tracciata ed è completamente anonima. Ogni transazione sulla blockchain porta a una tracciabilità nulla per gli utenti, il che la rende perfetta se si desidera che le informazioni personali rimangano private o che i dettagli delle transazioni siano protetti da occhi indiscreti.

Questa opacità rende Monero una valuta piuttosto impopolare per molte autorità di regolamentazione finanziaria, in quanto non possono tracciare i pagamenti XMR o raccogliere dati sui suoi utenti.

Che cos'è l'XMR?

XMR è la criptovaluta della blockchain Monero. È il mezzo attraverso il quale è possibile inviare o ricevere pagamenti. 

Come funziona Monero?

Monero, essendo un protocollo di privacy, utilizza molti meccanismi per migliorare la privacy e l'anonimato. Due dei più importanti sono gli indirizzi nascosti e le firme ad anello. 

Gli indirizzi stealth sono indirizzi generati che impediscono alle uscite di essere associate all'indirizzo pubblico del destinatario. Mentre l'indirizzo stealth protegge l'identità del destinatario, la firma ad anello protegge il mittente. Se volessimo rispondere alla domanda su quale sia la criptovaluta Monero più conosciuta, essa ruoterebbe attorno a questi due elementi. 

La firma ad anello è una firma digitale in cui un gruppo di firmatari viene fuso in una firma distintiva per autorizzare le transazioni. 

La firma ad anello mette il firmatario effettivo e gli altri firmatari in un anello per impedire a chiunque di sapere chi è il firmatario effettivo. Gli altri firmatari sono transazioni passate estratte dalla blockchain per fungere da esca.

Che cos'è Monero
Fonte: DXLearn

Un'altra tecnologia per migliorare la privacy è il Ring Confidential Transactions (Ring CT). Questa tecnologia consente solo alle parti coinvolte in una transazione di vedere l'importo trasferito. Qualsiasi altra persona non saprà quanto viene scambiato. Inoltre, per evitare false informazioni ed eliminare il rischio di doppia spesa, Monero utilizza prove di intervallo per garantire che il saldo sia corretto e che non si possa stampare denaro extra durante il trasferimento di criptovalute Monero (XMR). 

Per quanto riguarda il tempo necessario per completare una transazione in Monero, la risposta è 20 minuti. Il tempo medio di una transazione di Monero è di 2 minuti, ma il blocco avrà bisogno di dieci conferme prima che il Monero possa essere speso. 

Chi ha fondato Monero?

Poco dopo il lancio del Bitcoin, nel 2012 è stata lanciata una nuova criptovaluta dal nome ByteCoin. Fondata da uno sviluppatore di blockchain, Nicolas Van Saberhagen, Bytecoin è stata introdotta per la prima volta nel mondo delle criptovalute attraverso un whitepaper di 20 pagine di CryptoNote. Sebbene, come Satoshi, l'identità di Nicolas sia sconosciuta, due anni dopo il suo rilascio iniziale, Bytecoin è stata biforcata e si è formata Monero. 

 Sebbene il fondatore di Monero sia sconosciuto, il protocollo ha un team di sviluppo che ci lavora. La maggior parte di loro è anonima, ma una delle identità conosciute è quella di Riccardo Spagni. 

Spagni è stato uno dei primi minatori di Bitcoin e il suo contributo a Monero si è concretizzato nello sviluppo di una sidechain che ha aiutato la blockchain di Monero ad accettare gli NFT. 

Cosa rende Monero unico?

Monero assomiglia molto a Bitcoin, ma il protocollo presenta alcune differenze uniche. In termini di anonimato e codici open-source, sia Monero che Bitcoin hanno molto in comune, ma Monero è unico nel modo in cui vengono effettuati gli aggiornamenti. 

Prima che un aggiornamento venga eseguito su Bitcoin, si svolgono molte discussioni e votazioni. Monero, invece, è stato progettato per aggiornarsi automaticamente ogni sei mesi.  

Un altro motivo per cui Monero è unico è la tecnologia Bulletproof. Questa applicazione a conoscenza zero aiuta ad aumentare l'efficienza delle transazioni e a ridurre le commissioni fino a 80%.

Perché Monero è prezioso?

Essendo essa stessa una criptovaluta inflazionistica, Monero (XMR) non può essere utilizzata per coprirsi dall'inflazione. Il suo valore deriva invece dall'anonimato. A differenza del Bitcoin, che può essere ricondotto a un portafoglio, i possessori di Monero possono avviare transazioni senza il timore di essere osservati da terzi. Inoltre, le monete non possono essere inserite in una lista nera perché le monete Monero sono fungibili. 

Inoltre, a differenza di altre blockchain che aumentano le commissioni di transazione quando la rete è congestionata, Monero utilizza una dimensione di blocco adattiva. Questo rende la scalabilità di Monero flessibile e permette agli utenti di dare raramente priorità alle loro transazioni.

Tokenomics

Monero ha un'offerta in circolazione di 18.147.820. (e continuerà a emettere 0,6 XMR per blocco all'infinito in un processo noto come "emissioni di coda").

Alimentazione massima - Sconosciuta

Dominanza del mercato - 0,28%

Massimo storico - 517,62 ( 7 maggio 2021)

Minimo storico - 0,213 (14 gennaio 2015)

Dimensione del blocco

Non esiste una dimensione fissa dei blocchi su Monero. La dimensione del blocco può aumentare per adattarsi all'aumento del numero di transazioni. Sebbene l'aumento della dimensione del blocco provochi una diminuzione delle commissioni di transazione e aumenti la possibilità di transazioni di spam, Monero contrasta questo problema offrendo meno ricompense ai minatori. 

Transazioni

Nelle tipiche criptovalute come il Bitcoin, i partecipanti sono rappresentati da indirizzi. La storia di una criptovaluta Bitcoin è visibile in modo trasparente a tutti i membri della rete e consente di risalire ai suoi precedenti possessori. Monero funziona in modo diverso. Utilizzando tecnologie diverse come Ring signature e Ring CT, le identità del mittente, del destinatario e della transazione sono rese opache. 

Indirizzi. 

Monero utilizza due tecnologie chiave per nascondere l'identità del mittente e del destinatario. 

Indirizzo segreto

Per ogni nuova transazione avviata su Monero, la blockchain crea un nuovo indirizzo unico per il destinatario. Ciò conferisce l'anonimato al destinatario della transazione, in quanto non può essere collegato al suo indirizzo principale. 

Fonte: Medium, Hackernoon

Firma dell'anello

La firma ad anello è una tecnologia che nasconde il mittente di una transazione. Chiunque all'esterno può vedere solo un gruppo di persone da cui potrebbe provenire la transazione, ma nessuno può decifrare chi ha avviato esattamente la transazione. Attualmente, Monero utilizza un anello di 11 partecipanti (un mittente legittimo e dieci esche). 

Utilizzo delle firme ad anello per un sistema di voto elettronico anonimo
Fonte: Semanticscholar.org

Come utilizzare Monero

Come spiegato in precedenza, la rilevanza di Monero deriva dalle transazioni anonime. Si tratta di una criptovaluta inflazionistica senza offerta massima, il che la rende inadatta come copertura contro l'inflazione. 

Tuttavia, può essere utilizzato dalle aziende per nascondere i dati dei propri fornitori o per sfuggire ai controlli governativi. Questo ha reso Monero molto popolare sul dark web. 

Per conservare Monero, l'utente deve procurarsi un portafoglio. Esistono diversi portafogli che supportano Monero. Uno è il Monero GUI (interfaccia grafica utente), un portafoglio facile da usare per i principianti che viene scaricato su un computer e utilizza il demone per mostrare le nuove transazioni sul portafoglio. Un altro è l'interfaccia a riga di comando (CLI) di Monero, un portafoglio gratuito e open-source che è personalizzabile e offre agli utenti il controllo totale sui propri nodi. La differenza tra il portafoglio CLI e il portafoglio GUI è che mentre la GUI è adatta ai principianti, il portafoglio CLI può essere utilizzato solo da sviluppatori e trader esperti.

Oltre a questi, è possibile utilizzare i portafogli online. È possibile accedervi da qualsiasi dispositivo abilitato a Internet, ma è necessario prestare attenzione quando si utilizzano, poiché alcuni portafogli online non hanno una buona reputazione in termini di sicurezza. I portafogli online sono utili per detenere piccole quantità di cripto Monero e per i trader. 

I portafogli hardware sembrano una buona scelta per gli utenti che desiderano conservare una quantità significativa di criptovalute Monero. Sono più costosi di altri portafogli, ma la loro caratteristica di autosicurezza li rende più sicuri di altri tipi. 

La comunità di Monero ha progettato un portafoglio hardware open-source chiamato Kastelo per garantire lo stoccaggio di Monero, ma oltre a questo, anche altri portafogli hardware come Ledger e Trexor accettano Monero. Myonero e Cake wallet sono due fornitori di soft wallet compatibili con Monero e, come i portafogli online, sono più adatti per una piccola quantità di Monero. 

Conclusione

Il contributo di Bitcoin nell'offrire un nuovo approccio alla moneta digitale non può essere sottovalutato, e Monero è una di quelle blockchain che migliorano lo spazio delle valute digitali con privacy e anonimato. 

Non è l'unica moneta per la privacy presente sul mercato. Tuttavia, le sue tecnologie uniche, come gli indirizzi stealth e le firme ad anello, insieme alla resistenza agli ASIC, la rendono una delle monete preferite per la privacy. Con la rapida erosione della privacy nel mondo moderno, la comunità di Monero è una delle voci attive a sostegno della privacy come diritto umano fondamentale. Questo ha aiutato Monero a ritagliarsi una nicchia nel sempre affollato mercato delle criptovalute, e non se ne andrà presto. Se volete inviare le ricevute delle vostre transazioni in Monero a un'altra parte, potete cercarle rapidamente sul suo block explorer (https://xmrscan.org)